Prenota ora online!

<
>
Eventi a Siena

Eventi d’arte a Siena – Primavera-Estate 2017

Eventi e Mostre d'arte di rilievo a Siena in questa primavera-estate 2017!

Lo staff dell'Hotel Palazzetto Rosso, design hotel nel centro storico di Siena, è sempre lieto di aver l'opportunità di far scoprire i tesori della sua città ai propri ospiti.

Oltre ai bellissimi monumenti, chiese e musei, ecco una veloce carrellata degli imperdibili eventi artistici che ogni visitatore avrà l'ooportunità di godersi durante questa primavera - estate 2017!

Siena dal '200al '400 - La Collezione Salini

15 giugno 2017 - 15 settembre 2017

Magazzini del Sale, Piazza del Campo (ore 10-19)

Ingresso gratuito

Un evento dal carattere eccezionale e irripetibile, una grande e preziosa collezione

di arte privata viene offerta per la prima volta nella sua interezza al pubblico, la Collezione del mecenate Simon Pietro Salini.

I pezzi esposti, oltre 80, ricercati e di grande pregio storico artistico, riescono a mostrare il periodo aureo dell'Arte e della storia civica  Senese, e a fornire un quadro completo della sua evoluzione dal Duecento al Quattrocento.

Tra gli artisti: Duccio, Giovanni Pisano, Ambrogio e Pietro Lorenzetti, Simone Martini, Jacopo della Quercia, il Sassetta, Francesco di Giorgio Martini..

Assolutamente una mostra da non perdere!

 

 

ArteSiena

arte-siena-generico-home

Palazzo Patrizi, Via di Città 75

Ingresso gratuito

9 appuntamenti - Fino al 3 ottobre 2017

Una serie di 9 allestimenti per conoscere l'arte contemporanea prodotta nel territorio senese. Un'occasione per scoprire Siena con gli occhi degli artisti emergenti che da questa terra traggono origine ed ispirazione.

Le mostre sono pensate per offrire anche allo spettatore una possibilità di dialogo con le opere esposte, che tanto hanno da raccontare sull'artista e la sua città.

 

...Del Sublime, Piero e Nathalie Sartogo

23 aprile 2017 - 11 giugno 2017inverno2

Museo d'Inverno, Via Pian D'Ovile 29 - solo su appuntamento

Il secondo appuntamento di quest'anno al Museo d’Inverno di Siena è l’invito a Piero Sartogo e Nathalie Grenon, con una mostra dedicata al loro rapporto con gli artisti, focalizzandosi sulla Chiesa del Santo Volto di Gesù in Roma, da loro progettata ed alla quale hanno partecipato sette artisti che hanno donato le loro opere.

In mostra saranno esposti gran parte dei disegni, modelli e bozzetti originali degli artisti e degli architetti a testimonianza della loro amicizia e in maniera più ampia del rapporto fra arte ed architettura.Per l’occasione, queste dinamiche e questi rapporti sono stati approfonditi nel testo redatto in forma di dialogo tra i curatori Oliva Sartogo ed Achille Bonito Oliva.

Nella project room del Museo in realtà aumentata e curata dall’artista greco Miltos Manetas, sarà presente, per questa occasione, un’opera realizzata appositamente dal giovane artista italiano Alessandro Giannì.

Il Museo d'Inverno, ideato e diretto dagli artisti Francesco Carone ed Eugenia Vanni, è situato sopra il bacino idrico trecentesco di Fonte Nuova a Siena ed esiste in sinergia con la Contrada della Lupa.

 

Scopertura del Pavimento del Duomo7-Pavimento-Duomo-Siena-1

18 agosto 2017 - 26 ottobre 2017

Il pavimento di marmo del ‪‎Duomo di ‪Siena sarà visibile dal 18 agosto 2017.

 

Il pavimento - “il più bello…, grande e magnifico… che mai fusse stato fatto”, secondo la famosa definizione di Giorgio Vasari - è il frutto di un programma che si è realizzato attraverso i secoli, a partire dal Trecento fino all’Ottocento. I cartoni preparatori per le cinquantasei tarsie furono forniti da importanti artisti, tutti “senesi”, tranne il pittore umbro Bernardino di Betto detto il Pinturicchio, autore, nel 1505, della tarsia con il Monte della Sapienza. La tecnica utilizzata per trasferire l’idea dei vari artisti sul pavimento è quella del commesso marmoreo e del graffito.

Un appuntanìmento che tutti gli anni raduna senesi e turisti nella Duomo dell'Assunta per ammirare questo secolare capolavoro.

 

 

 

 

Tutte le notizie